Dipartimento di Scienze dell’Educazione

Home

Progetti

Dipartimento di Scienze dell’Educazione «Giovanni Maria Bertin»
Progetto Comenius 2.1 EPIDORGE "Elèves et pouvoir d'initiative dans l'organisation quotidienne de l'établissement"
Insegnamento/apprendimento (18)

Progetto Comenius 2.1 EPIDORGE "Elèves et pouvoir d'initiative dans l'organisation quotidienne de l'établissement"

Anno di inizio : 2002

Responsabile : Eugenia Lodini

Partecipanti : 1

Enti : 4

Descrizione

Il progetto Europeo COMENUS "EPIDORGE" ha coinvolto l’Università di Bologna, i centri di ricerca e formazione ENESAD, CEMPAMA, Francia, l’Università di Cluj Napoca Romania, l’Università di Maribor Slovenia e otto scuole secondarie superiori (Istituti agrari) di sei paesi europei (Belgio Francia, Italia, Olanda, Slovenia, Romania). Il progetto ha previsto un percorso di ricerca-formazione rivolto agli insegnanti degli istituti coinvolti finalizzato ad offrire agli allievi competenze e strumenti per aumentare il margine di iniziativa nella vita scolastica. Ogni equipe coinvolta nel progetto ha sviluppato un percorso focalizzato sull’empowerment degli allievi e sul loro coinvolgimento nella scuola come organizzazione che apprende.
Il progetto intendeva chiarire i rapporti che le scuole secondarie superiori stabiliscono fra gli obiettivi educativi e le condizioni di vita e lavoro degli allievi; fino ad analizzare le situazioni concrete in cui gli allievi hanno un reale potere di intervento, per misurarne l’impatto sul loro sviluppo sociale e professionale.
Il progetto si è posto quattro obiettivi:
1. Approfondire la nozione di empowerment, di capacità/potere di intervento in un’organizzazione, costruendo progressivamente una lista di indicatori precisi sulle competenze attese dall’allievo e sulle caratteristiche organizzative delle attività dell’istituto che possa facilitare la presa di responsabilità;
2. Agevolare gli scambi di conoscenze ed informazioni sulla cultura scolastica dei paesi partecipanti. Diffondere sul sito internet degli esempi di dispositivi o strumenti che aiutino gli istituti stessi ad ottimizzare le loro pratiche;
3. Supportare in maniera metodica la messa in atto di un cambiamento nelle pratiche per assicurare parallelamente sviluppo dell’allievo e dell’organizzazione;
4. Favorire la mutualizzazione delle pratiche validate di apprendimento dell’autonomia nella vita sociale dell’istituto.

Tipo di attività

Ricerca-azione

Programma nazionale/europeo di riferimento

LLP

Coordinatore del progetto nazionale/europeo

Marie-Odile Nouvelot

Tipo progetto

Europeo

Contatti

E-mail responsabile
E-mail responsabile
[eugenia.lodini@unibo.it]
Progetto SNA-EPICProgetto SNA-EPIC
[http://www.epic.educagri.en]


[]

Scopri come usare
Strumenti