Dipartimento di Scienze dell’Educazione

Home

 Planisfero Geografico 

Infanzia e malattie emorragiche congenite. Il punto di vista degli insegnanti attraverso i dati di una ricerca

Anno di inizio: 2008

La ricerca è stata effettuata dalle ricercatrici A. Gigli e S. Demozzi del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna per il progetto Strategico di Ateneo “Definizione di linee guida d’intervento sui pazienti pediatrici affetti da malattie emorragiche congenite: aspetti medici, psicosociali, educativi ed etici”. L'obiettivo principale del lavoro è stato quello di analizzare il punto di vista degli insegnanti in merito alla vita scolastica dei bambini con malattie emorragiche congenite, le loro relazioni con insegnanti e compagni, i rapporti tra scuola e famiglie.

Responsabile

Enti coinvolti

Scopri come usare
Strumenti